Leonardo da Vinci

Leonardo da Vinci nasce il 15 Aprile del 1452 ad Archiano di Vinci.

Nel 1469 si è trasferito con il padre a Firenze, dove diventa allievo del Verrocchio, crescendo artisticamente in un ambiente dove si insegnava a concepire la figura umana, scolpita o dipinta, non immobile ma inserita nello spazio. Non si è limitato ad opere nel campo artistico ma ha spaziato in quasi tutti i campi dello scibile umano, dalla pittura alla scultura, dall’ingegneria all’urbanistica, dall’anatomia allo studio e disegno delle pietre preziose.

Considerato uno dei geni dell’umanità, nessuno come lui è riuscito ad incarnare le pulsioni e le passioni che hanno reso grande il Rinascimento.

Dopo aver espresso il suo genio artistico in Italia, Leonardo ha trascorso gli ultimi anni della sua vita in Francia dove ha portato alcuni quadri dipinti in Italia, tra cui la Gioconda. Muore ad Ambroise il 2 Maggio 1519.

Nel 2019 si è celebrato il 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci, tuttavia il suo genio, la sua grandezza e la sua eredità in termini di idee, spunti tecnologici, disegni e molto altro vengono ancora oggi considerati senza tempo e per questo motivo vogliamo continuare a celebrare il genio fiorentino.